[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 17/09/2020

Sezione Stazione appaltante

Comune di Cagliari - Stazione unica appaltante
Floris Roberto

Sezione Dati generali

gara n. 3/SUA/2020 - PROCEDURA APERTA - Servizio educativo territoriale a favore di minori e famiglie. - CIG : 8297416C48
Servizi
Procedura aperta
Offerta economicamente più vantaggiosa
2.055.105,14 €
31/07/2020
24/09/2020 entro le 11:00

Sottosezione Scadenze precedenti alla rettifica

Data scadenza Ora scadenza Data e ora operazione rettifica
24/09/2020 11:00 04/08/2020 12:12:48
24/09/2020 11:00 04/08/2020 12:12:11
G00270
In aggiudicazione

Sezione Documentazione di gara

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
Busta tecnica
  • Progetto di gestione tecnico-operativa
Busta economica
  • Offerta economica

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 17/09/2020
    RISCONTRO A TUTTI I QUESITI (N. 1-18) - Si pubblica l'elenco di tutti i quesiti pervenuti con relativi riscontri.
  • Pubblicato il 16/09/2020
    RISPOSTA A QUESITO N. 5 (CON INTEGRAZIONE) - QUESITO N. 5: Si richiede: 1) il numero dei chilometri annui effettuati dal personale in servizio relativamente all'ultimo triennio (2017, 2018, 2019); 2) stante l'aggravio di costi per i DPI necessari a fronte dell'attuale situazione emergenziale derivante da COVID-19, se codesta Amministrazione preveda un rimborso, anche parziale, dei maggiori costi che l'aggiudicatario dovrà sostenere nella gestione delle attività oggetto di gara; 3) di integrare l'elenco del personale pubblicato con gli operatori socio-assistenziali e/o assistenti domiciliari. RISPOSTA QUESITO N. 5: 1) gli spostamenti effettuati dagli operatori allinterno del servizio SET e relativo chilometraggio non sono quantificabili in quanto l'organizzazione aziendale dell'attuale gestore prevede che all'interno di uno stesso turno di lavoro gli spostamenti siano estremamente limitati e comunque vengono privilegiate sedi di lavoro o svolgimento di attività dislocate nel territorio molto vicine fra di loro. 2) i costi dei DPI necessari per l'emergenza covid-19 dovranno essere ricompresi tra i costi generali di gestione. 3) si integra, come da allegato, il personale del servizio in essere con le figure professionali dell'assistente domiciliare e dell'OSS con la precisazione che, causa emergenza covid-19, le relative prestazioni professioni sono al momento sospese.
  • Pubblicato il 04/09/2020
    RISCONTRO QUESITI N. 4 E 5 - QUESITO N. 4 Si richiede: 1) prezzi orari per le differenti figure professionali praticati dall'attuale gestore; 2) una stima dei km percorsi e dei tempi di spostamento annui, ai fini di effettuare una corretta valutazione economica. RISPOSTA: 1) coordinatore 19,79+iva; educatore 18,52+iva; OSA 16,48+IVA (cat. C1); 2) in attesa di riscontro da parte dell'attuale affidatario del servizio. QUESITO N. 5 Si richiede: 1) il numero dei chilometri annui effettuati dal personale in servizio relativamente all'ultimo triennio (2017, 2018, 2019); 2) stante l'aggravio di costi per i DPI necessari a fronte dell'attuale situazione emergenziale derivante da COVID-19, se codesta Amministrazione preveda un rimborso, anche parziale, dei maggiori costi che l'aggiudicatario dovrà sostenere nella gestione delle attività oggetto di gara; 3) di integrare l'elenco del personale pubblicato con gli operatori socio-assistenziali e/o assistenti domiciliari. RISPOSTA: 1) in attesa di riscontro da parte dell'attuale affidatario del servizio; 2) i costi dei DPI necessari per l'emergenza covid-19 dovranno essere ricompresi tra i costi generali di gestione; 3) in attesa di riscontro da parte dell'attuale affidatario del Servizio.
  • Pubblicato il 28/08/2020
    RISCONTRO QUESITO N. 3 - QUESITO N. 3: Rispetto al punto A4 proposte integrative dell'offerta tecnica, nella parte A4.1-collaborazione con la rete dei servizi territoriali, si chiede se la lettera di intenti o protocollo d'intesa, attestante la formalizzazionedella collaborazione, deve essere allegata alla proposta progettuale. Pertanto oltre alle 10 pagine di progetto vanno aggiunte anche le lettere di intenti, oppure se nel progetto va descritta la collaborazione e la lettera va consegnata successivamente. RISPOSTA AL QUESITO N. 3: Il Punto A4.1 dell'allegato 1 (Criteri Offerta Economicamente più Vantaggiosa) prevede che "La collaborazione deve essere formalizzata, in sede di proposta progettuale, mediante la sottoscrizione di protocolli di intesa o lettera di intenti con espressa indicazione degli impegni che si andranno a svolgere". A garanzia della attuabilità della proposta è pertanto necessario allegare il protocollo d'intesa o la lettera di intenti, con il contenuto di cui sopra, i quali NON vengono conteggiati nelle 10 pagine della proposta progettuale.
  • Pubblicato il 11/08/2020
    Riscontro quesiti n. 1 e 2 - QUESITO N. 1 - 1) Si richiede Nome/ragione sociale dell'attuale cooperativa gestore del servizio oggetto di gara; 2) Relativamente ai servizi per dimostrare il possesso della capacità tecnica e professionale - a) aver svolto servizi ... per un importo complessivo minimo pari ad 550.000,00 euro IVA esclusa, b) servizio di punta:... - si richiede se possano essere considerati servizi similari e/o analoghi servizi di educativa domiciliare e servizi educativi svolti presso IPAB per minori (eventualmente accompagnati dalle madri) svolti con educatori professionali e servizi di integrazione scolastica svolti con educatori. RISPOSTA AL QUESITO N. 1: 1) non si ritiene essenziale, ai fini della formulazione dell'offerta, comunicare in questa sede il nome/ragione sociale dell'attuale gestore del servizio; 2) relativamente ai requisiti d'accesso possono essere considerati servizi similari e/o analoghi i servizi di educativa domiciliare e servizi educativi svolti presso IPAB per minori (eventualmente accompagnati dalle madri) svolti con educatori professionali e i servizi di integrazione scolastica svolti con educatori. QUESITO N. 2: In riferimento ai requisiti di capacità tecnico-professionale di cui al punto III.1.3) del Bando di gara, si richiede se possano ritenersi analoghi, e quindi validi ai fini del soddisfacimento dei requisiti richiesti, i seguenti servizi: servizi educativi residenziali in Comunità per minori e Comunità mamma-bambino; Servizi di animazione; Servizi di assistenza educativa scolastica specialistica; servizi di assistenza educativa domiciliare. RISPOSTA AL QUESITO N. 2: Possono essere considerati servizi similari e/o analoghi i servizi educativi residenziali in Comunità per minori e Comunità mamma-bambino, i Servizi di assistenza educativa scolastica specialistica e i servizi di assistenza educativa domiciliare. Non possono essere considerati similari e/o analoghi i servizi di animazione.

[ Torna all'inizio ]